Il trauma è un’esperienza che può scuotere profondamente la vita di un individuo. I suoi effetti possono essere anche insidiosi e silenziosi, influenzando la salute mentale e fisica in modi che spesso non sono immediatamente riconoscibili. In questo articolo esploreremo i vari aspetti del trauma e come esso può influire sulla salute mentale.

Cos’è il Trauma?

In psicologia il trauma viene definito come un qualsiasi tipo di esperienza che mette a repentaglio l’incolumità e la sopravvivenza fisica e/o psicologica della persona.

I traumi consistono in esperienze molto spaventanti e dolorose  in grado di indebolire le difese psichiche e di penetrare nella mente di una persona senza che quest’ultima riesca a farne fronte e ad elaborarle, generando intense sensazioni di impotenza e terrore fino all’angoscia di morte.

Gli eventi traumatici possono variare dal subire atti di bullismo, esperienze di attaccamento insicuro/disfunzionale, abusi fisici e psicologici, alla violenza, agli incidenti gravi, ad un lutto o ad esperienze associate ad eventi catastrofici.

Effetti del Trauma sulla Salute Mentale

Il trauma può avere un impatto profondo sulla salute mentale di una persona. Ecco alcuni dei suoi effetti più comuni:

  1. Disturbi d’Ansia: Molte persone che hanno vissuto un trauma sviluppano disturbi d’ansia, tra cui il Disturbo da Stress Post-Traumatico (PTSD). Questi disturbi possono manifestarsi attraverso flashbacks, incubi, iperattivazione e una costante sensazione di pericolo imminente.
  2. Depressione: Il trauma aumenta significativamente il rischio di sviluppare la depressione. I sintomi tipici includono tristezza, disperazione, perdita di interesse nelle attività quotidiane e mancanza di energia.
  3. Disturbi dell’Umore: Le persone colpite dal trauma possono sperimentare variazioni dell’umore, con oscillazioni tra l’irritabilità, la rabbia incontrollabile e momenti di disperazione.
  4. Problemi di Autostima e Immagine di Sé: Il trauma può diminuire la fiducia in se stessi e la percezione di autostima, portando a un’autopercezione svalutante di sé .
  5. Problemi di Relazione: Il trauma può compromettere gravemente la capacità di stabilire e mantenere relazioni sane, spesso a causa di problemi di fiducia o per difficoltà nell’esprimere emozioni.

Riconoscere i Sintomi del Trauma

Riconoscere i sintomi del trauma è il primo passo per iniziare il processo di guarigione. Se hai vissuto un’esperienza traumatica e sperimenti sintomi come quelli sopra descritti, cercare supporto da uno psicologo o uno psicoterapeuta esperto nel trattamento del trauma è essenziale.

Il Trattamento del Trauma

Il trattamento del trauma può variare in base alle esigenze individuali. Alcuni degli approcci psicoterapeutici più efficaci includono:

  1. Terapia Cognitivo-Comportamentale (CBT): La CBT è spesso utilizzata per il trattamento del disturbo post traumatico da stress. Questo approccio aiuta i pazienti a riconoscere e modificare i pensieri e i comportamenti negativi associati al trauma.
  2. EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing): La terapia EMDR si concentra sulla desensibilizzazione rispetto ai ricordi traumatici, aiutando i pazienti a elaborarli in modo più sano.
  3. Terapia della Gestalt: Questo approccio terapeutico enfatizza l’importanza della consapevolezza, incoraggiando i pazienti a esplorare i propri sentimenti e le proprie esperienze in un contesto sicuro. La terapia della Gestalt inoltre, lavorando direttamente sugli stati emotivi, aiuta a prendere contatto con vissuti profondi che non sempre la persona riesce a contattare senza uno spazio protetto e accogliente come quello del setting terapeutico. Questo contatto profondo è il primo passo per l’elaborazione del trauma e la trasformazione dei vissuti disturbanti di disagio.

Conclusione

Il trauma può avere effetti molto  profondi sulla salute mentale. Il riconoscimento dei sintomi e il trattamento adeguato con uno Psicologo esperto in elaborazione del trauma sono essenziali per avviare il processo di guarigione.

Approcci terapeutici come l’EMDR e la Terapia della Gestalt offrono strumenti e supporto per affrontare il trauma in modo efficace, aiutando le persone a distaccarsi dai ricordi traumatici del passato e dando così la possibilità di vivere liberamente il presente.

Dott. Daniele Terriaca

Dott. Daniele Terriaca

Mi occupo di disturbi di ansia (fobie, attacchi di panico, ansia generalizzata), di sessualità e di omosessualità, di disturbi alimentari, di depressione, di difficoltà legate alla sfera affettiva (familiare e/o di coppia).
All’interno del mio modello di lavoro utilizzo tecniche di respirazione, rilassamento, sessuologiche e EMDR.